martedì 4 settembre 2007

ABBELLIRE UBUNTU TRASFORMANDOLO IN LINUX MINT CASSANDRA



Dopo aver visitato il sito di linux mint sono rimasto, piacevolmete colpito dalla distribuzione mint cassandra in particolar modo dalla sua efficente interfaccia grafica, con un centro di controllo che racchiude tutte le principali caratteristiche del sistema, ma soprattuto ho molto apprezzato il suo mintmenu un pannello per accedere ha tutti i principali programmi installati.

La distribuzione mint è praticamente una personalizzazione di ubuntu feisty,ho provato ad inserire nel mio sources.list le righe che riguardano mint cassandra, il risultato ottenuto ,
si possono caricare sulla nostra amata ubuntu, tutte le opzioni implementate su cassandra, se volete provare anche voi, aprite il terminale è scrivete:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

incollate questi due nuovi repositori.

## ADDITIONAL LINUX MINT REPOSITORIES
deb http://www.linuxmint.com/repository/ cassandra/

deb http://www.linuxmint.com/repository/ romeo/

salvate il file.

aggiorniamo il sistema:

sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade -f

installiamo i seguenti pacchetti nel sistema che ci serviranno a trasformare ubuntu in mint cassandra.

sudo apt-get install mintconfig mintdesktop mintdisk mintmenu

per poter utilizzare mintmenu il particolare menu di cassandra basta cliccare con il tasto destro del mouse sul pannello inferiore della vostra distribuzione, cliccate su aggiungi al pannello, adesso cliccate su linux mint menu.


eccovi un'anteprima del mintmenu in azione.

per personalizzare ulteriormente la distribuzione potete collegarvi al sito www.gnome-look.org e scaricarvi le gtk2 e le icone personalizzate ne trovate a centinaia sul sito.

7 commenti:

Stefano Bianchini ha detto...

Ciao, ottimo tips, non l'ho ancora provato...
Una domanda però: mintdesktop e mintdisk a cosa servono? Te lo chiedo perchè mintmenu è molto comodo (perchè l'ho visto negli screenshot), ma gli altri due non so a cosa servano :-)

Grazie

santo vasta ha detto...

mintdisk serve a montare dischi fat32 ed ntfs con una semplicità estrema.

mintdesktop lanciandolo assomiglia gconfeditor permette di visualizzare le cartelle home, cestino ecc.

io trovo molto comodo il centro di controllo che hanno abilitato permette di controllare tutte le parti del sistema sia software che hardware.

ciao

55dsl ha detto...

a me non funziona copio le due righe del source list ma mi da errore nel caricamento dice che non sono valide

santo vasta ha detto...

prova a dare le righe così.
deb http://www.linuxmint.com/repository/ cassandra/

deb http://www.linuxmint.com/repository/ romeo/

e poi dai sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade -f

Paolo ha detto...

Finalmente un blog che tratta di informatica "vera", non solo di gossip informatico. Complimenti!
Ti aggiungo al mio feed reader.

santo vasta ha detto...

grazie paolo dei tuoi complimenti, se ai suggerimenti o se vuoi dare una mano sono ben accetti.
ciao

andreabeducci ha detto...

ciao ottimo il tuo blog,ma questa volta le tue semplici istruzioni sul mio pc non funzionano. Ho Ubuntu Feisty su amd64 e volevo abbellirlo con mint,ma non funziona
dist-upgrade. Cosa posso fare?

grazie e ciaoaoaoaoaooaoao