martedì 24 giugno 2008

atunes 1.9.0 guida all'installazione su debian testing








Il programma atunes è un lettore multimediale multipiattaforma, scritto in java tra i formati letti troviamo MP3, OGG, WMA, WAV, FLAC, MP4, RA e RM.

Per una corretta funzionalità il software necessita che sulla macchina sia installato java ed i vari codec multimediali presenti in mplayer, installate l'ultima versione di java seguendo il mio post :http://ubuntufacile.blogspot.com/2008/04/installazione-ultima-versione-java-su.html, proseguite con l'installazione di mplayer.
sudo apt-get install mplayer

finita la configurazione delle varie dipendenze scaricate atunes.

wget http://dfn.dl.sourceforge.net/sourceforge/atunes/aTunes_1.9.0_installer.jar

installate il programma scrivendo da terminale:

date i permessi di scrittura al file
aTunes_1.9.0_installer.jar

sudo chmod u+rwx aTunes*

installatelo da terminale utilizzando la seguente sintassi java -jar.

java -jar aTunes*


all'inizio dell'installazione l'installer permette di scegliere la lingua è la cartella da utilizzare per l'installazione vi consiglio pure di scegliere sorgenti del programma.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, volevo segnalarti un nuovo sito per ascoltare musica gratis in streaming http://www.songtoo.net/, mi chiedevo se era possibile
scrivere una recensione, o segnalarlo in qualche modo, per far conoscere il sito ai tuoi utenti,il sito è completamente gratuito.

Ciao e grazie



il link del sito: http://www.songtoo.net/

Shiba Ikumi ha detto...

Terrificante, non rispetta nessuna HIG :(
O lo mettono a posto o sarà destinato a morire presto.

santo vasta ha detto...

a cosa ti riferisci non rispetta nessuna hig stiamo giocando ai cruciverba?


in merito al sito gli do un'occhiata poi ti faccio sapere
ciao

Anonimo ha detto...

shiba ibumi perchè non ti fai un bello karakiri o forse visto che ti piacciono i nomi giapponesi ti puoi vedere un po di cartoni, così non insulti più nessuno.

Shiba Ikumi ha detto...

HIG - Human interface guidelines

Nel senso che non si integra né in Gnome, né in KDE, né in xfce, né in niente. A giudicare da quell'immagine è solo un'accozzaglia di widget disposti a caso.

PS @Anonimo #4: sparati, che manco ce l'hai un nome tu