lunedì 2 aprile 2007

installare swiftfox

swiftfox per chi non lo sapesse e un broswer ottimizzato per il proprio processore il motore utilizzato e lo stesso di quello di firefox quindi si può ritenere un mozilla firefox elaborato, la velocità di apertura delle pagine e di gran linga superiore a quella di firefox.
Per installare il pacchetto recatevi a questo indirizzo: http://getswiftfox.com/releases.htm
e scaricate la versione appropriata per il vostro processore facciamo il caso che lo avete scaricato sul desktop copiatolo nella cartella opt.

aprite il terminale e digitate sudo cp -fr $HOME/pacchetto.tar.gz /opt

adesso spostatevi in opt e scompattate il tutto.
cd /opt
sudo tar zxvf pacchetto.tar.gz

entrate dentro la cartella che si crea e date i permessi di esecuzione al file swiftfox

sudo chmod a+rwx swiftfox

per crearci l'icona del broswer sul desktop cliccare col tasto dx del mouse e scegliere icona d'avvio come nome mettete quello che preferite, dove dice comando mettete il percorso dell'eseguibile /opt/swiftfox/swiftfox
per fare comparire l'icona del browser con il simbolo swiftfox cliccate su nessuna icona fatetegli prendere il percorso dove si trova l'immagine del broswer es.
/opt/swiftfox/icons
per salvare le estensioni dei plugins di firefox e copiarli dentro la cartella plugins di swiftfox dare il seguente comando.
sudo cp -fr /usr/lib/mozilla-firefox/plugins/* /opt/swiftfox/plugins

in questo modo ci ritroveremo con tutti i plugins di firefox e li potremmo utilizzare senza problema con swiftfox per essere più sucuri del funzionamento sempre da terminale digitare:

sudo chmod -R a+rwx /opt/swiftfox/plugins

5 commenti:

Paolo ha detto...

ma aggiungere il repo di swiftfox e sudo apt-get install swiftfox non è molto più facile e immediato?

alex ha detto...

esiste la versione con isntaller -> http://getswiftfox.com/installer.htm

qui invece ci sono i pacchetti .deb -> http://getswiftfox.com/debian.htm

santo vasta ha detto...

si alex lo so che cè la versione .deb però ho trovato che la versione tar.gz pare che funziona meglio soprattutto perchè rilasciano aggiornamenti più frequenti per le versioni tar.gz
grazie del tuo consiglio

santo vasta ha detto...

grazie paolo del tuo contributo si con le installazioni apt-get e più immediato si può pure utilizzare per installare swiftfox automatix.
ho utilizzato la installazione da pacchetti in modo di poter capire meglio quello che si sta facendo ho notato che così viene più facile trasferire i plugins di firefox dentro swiftfox

Gabriele ha detto...

Ciao, io arrivo fino a qui: adesso spostatevi in opt e scompattate il tutto.
cd /opt
sudo tar zxvf pacchetto.tar.gz

poi mi blocco perchè adesso spostatevi in opt e scompattate il tutto.
cd /opt
sudo tar zxvf pacchetto.tar.gz

Hai idea di dove possa avere sbagliato?