lunedì 8 ottobre 2007

rkhunter-1.3.0

Rkhunter è un utilissimo programma in grado di individuare le minacce come rootkits, backdoor e trojan che minacciano il nostro amato pinguino.

Il sito del progetto l'ho trovate qui: http://www.rootkit.nl/
per scaricare l'ultima versione disponibile aprite un terminale, scrivete.

wget http://surfnet.dl.sourceforge.net/sourceforge/rkhunter/rkhunter-1.3.0.tar.gz

spostate il pacchetto tar.gz dentro la cartella opt.
sudo mv rkhunter-1.3.0.tar.gz /opt

spostatevi dentro opt, scompattate l'archivio.
cd /opt
sudo tar zxvf rkhunter-1.3.0.tar.gz

da dentro la cartella /opt/rkhunter-1.3.0 lanciate lo script installer.sh con questa digitura.
sudo ./installer.sh --layout custom /opt --install
come percorso di installazione preferite /opt/rkhunter-1.3.0.
date i permessi alla cartella rkhunter con tutto il suo contenuto.
sudo chmod -R a+rwx rkhunter-1.3.0
sudo chown -R $USER:$USER
rkhunter-1.3.0

per aggiornare il database, spostatevi dentro /opt/rkhunter-1.3.0/bin

cd /opt/rkhunter-1.3.0/bin

adesso lanciate lo script rkhunter con l'opzione update.
sudo ./rkhunter --update

per scansionare le cartelle in cerca di virus sempre dalla stessa posizione, scrivete da terminale.

sudo ./rkhunter -c

Il software alla fine della scansione permette di visualizzare il file di log per una verifica più accurata dei risultati prodotti.


9 commenti:

Rapep ha detto...

nn c'e' il file in quella locazione (
wget http://surfnet.dl.sourceforge.net/sourceforge/rkhunter/rkhunter-1.3.0.tar.gz) ,

nn penso sia un errore momentaneo

rapep ha detto...

no era il mio pc, cancella il commento.. scusa per il fastidio

rapep ha detto...

cmq ho dovuto eseguire il comando ./installer-sh --layout default --install per poter eseguire --update

Anonimo ha detto...

puoi lanciare il file di scansione anche senza lanciare lo script installar.sh
cia

rapep ha detto...

nn trovava il file di configurazione e a me, personalmente, nn funzionava

santo vasta ha detto...

ciao allora prova con il sistema che ai fatto tu cioè quello di lanciare lo script .installer.sh lasciando tutto di default, ti dovrebbe creare i file dentro la cartella /opt/rhkunter-1.3.0
ciao

santo vasta ha detto...

rapep grazie della tua segnalazione ho corretto il post inserendo il tuo suggerimento, anche se ti devo dire che nel mio portatile il programma ha funzionato senza lanciare lo script installer.sh, misteri dell'informatica.

ciao

rapep ha detto...

dopo l'esecuzione di installer... il programma mi ha funzionato correttamente, nn so che dirti, i passaggi da te descritti sono molto semplici, quindi nn penso di aver sbagliato qualcosa...

continua con questo blog... complimenti!!!

santo vasta ha detto...

grazie ai provato lo script che ho messo online certo, non è niente di eccezzionale ma funziona fammi sapere che ne pensi.

ciao