martedì 29 aprile 2008

installazione ubuntu 8.04 su eeepc asus

Questa guida è una fusione ed implementazione di diverse altre guide su come installare l'ultima versione di ubuntu la 8.04 sul nostro amato eeepc.

prepariamo una chiavetta usb di circa 2 G formattiamola in fat 16, scarichiamo l'immagine iso di ubuntu servendoci del comando wget:

wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/ubuntu-releases/hardy/ubuntu-8.04-desktop-i386.iso


copiamo l'immagine iso appena scaricata nella pen drive rinominando il nome da ubuntu-8.04-desktop-i386.iso in image.iso, da terminale scriviamo sudo fdisk -l, segniamoci il nome della chiave usb nel mio caso /dev/sda1.

continuiamo inserendo il cd live di ubuntu, riavviamo il computer eseguendo il boot da cd , appena compare la schermata di ubuntu inseriamo la chiavetta usb rendiamola avviabile apriamo un terminale, scriviamo:

sudo parted /dev/sda1 set 1 boot on  (dove sda1 è il nome della chiavetta usb)


scarichiamo il programma syslinux, sempre da terminale scriviamo.
sudo apt-get install syslinux

scarichiamo lo script isotostick che ci servirà ha riversare il contenuto del live cd nella chiave usb, utilizziamo wget

da terminale.


wget http://kiwilinux.org/public/isotostick.sh

rendiamo eseguibile lo script servendoci del comando chmod.

sudo chmod u+x isotostick.sh  (con l'opzione u+x si da il permesso di esecuzione allo script per il solo
utente)
lanciamo lo script da amministratore indicando il percorso esatto dove si trova l'immagine iso dentro la
chiavetta dovrebbe essere /media/disk/image.iso, l'opzione /dev/sda1 rappresenta il percorso assunto
dalla periferica usb all'interno della cartella dev dei dispositivi, vi ricordo per visualizzare
esattamente il nome della periferica scrivere da terminale fdisk -l.

sudo ./isotostick.sh /media/disk/image.iso /dev/sda1 (non badate ad eventuali errori da terminale)
l' ultima operazione da compiere è quella di lanciare syslinux, scrivete:
sudo syslinux /dev/sda1
smontiamo la chiave usb ed estraiamola.

sudo umount /dev/sda1

inseriamo la pen drive nel nostro eeepc accendiamo il computer al boot premete il tasto esc, scegliete come boot la periferica usb io nel mio caso ho scelto di installare il sistema operativo direttamente nella memoria flash sdd.

procedete come con una normale installazione di ubuntu, quando arrivate al partizionamento del disco scegliete come partizione ext2 e non create una partizione di swap, non fate caso ad eventuali messaggi di errore proseguite fino alla completa installazione in questa fase servitevi della scheda di rete per aggiornare il sistema, alla fine riavviate il computer ed estraete la chiave usb.

accendete il computer, spostatevi su amministrazione - sorgenti software deselezionate cd-rom selezionate invece tutte le altre voci, salvate vi ricordo che dovete utilizzare la scheda di rete il wifi in questa fase ancora non funziona.

da terminale aggiornate il sistema.

sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade -f

benissimo adesso grazie all'utilizzo di un piccolo script configuriamo la scheda wireless, scheda audio e le principali impostazioni di gnome, da terminale scrivete:

wget http://www.x2on.de/eeepc/ubuntueeetweak.sh

date i permessi di scrittura allo script.

sudo chmod u+x ubuntueeetweak.sh

eseguitelo.

sudo ./ubuntueeetweak.sh

adesso la scheda wifi dovrebbe funzionare, configuriamola inserendo nome essid ed eventuali password, se non riuscite a connettervi cancellate il contenuto del file resolv.conf (i vari nameserver) riavviate i servizi di rete.

sudo gedit /etc/resolv.conf

sudo /etc/init.d/networking restart

configuriamo il file fstab in modo di ridurre i clicli di scrittura del disco.

sudo gedit /etc/fstab

inseriamo l'opzione noatime dopo relatime

UUID=bae77582-5fb3-4618-b07c-e0e1a216d432 / ext3 relatime,noatime,errors=remount-ro 0 1

commentiamo la linea che indica il lettore cdrom.

#/dev/scd0 /media/cdrom0 udf,iso9660 user,noauto,exec,utf8 0 0

infine in fondo al file inseriamo le seguenti righe di testo.

tmpfs /var/log tmpfs defaults 0 0
tmpfs /tmp tmpfs defaults 0 0
tmpfs /var/tmp tmpfs defaults 0 0


salviamo e chiudiamo.


configuriamo alcune opzioni della scheda audio per risolvere alcuni problemi in merito allo spegnimento del portatile aprite con gedit il file halt ed inserite la seguente riga di testo. modprobe -r snd-hda-intel

scrivete da terminale:
sudo gedit /etc/init.d/halt

do_stop () {
modprobe -r snd-hda-intel
if [ "$INIT_HALT" = "" ]
then
case "$HALT" in
[Pp]*)


sempre da terminale scrivete:

alsamixer

alzate con i tasti freccia i vari valori, uscite premendo il tasto esc, salvate i risultati immessi scrivendo sudo alsactl store.


ulteriori modifiche che si possono effettuare sono quelle di cancellare programmi che non si ritenga di utilizzare in modo di liberare spazio, io nel mio caso ho disinstallato evolution, openoffice, gnome-games, vinagre, tomboy, tracker, gimp e disabilitato alcuni servizi che non ritengo usare.

sudo apt-get remove --purge openoffice.org*
sudo apt-get remove --purge evolution
sudo apt-get remove --purge tomboy
sudo apt-get remove --purge gimp

sudo apt-get remove --purge gnome-games
sudo apt-get remove --purge libdeskbar-tracker libtrackerclient0 tracker
sudo apt-get clean
sudo apt-get autoclean
sudo rm -fr /tmp/*


al posto di questi programmi ho installato abiword , gnumeric, inkscape, vnc4server, xvnc4viewer.

sudo apt-get install gnumeric abiword
sudo apt-get install inkscape vnc4server xvnc4viewer openssh-server

infine abilitiamo i repository medibuntu per installare codecs multimediali.

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/hardy.list -O /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list
sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update


sudo apt-get install libdvdcss2
sudo apt-get install w32codecs
sudo apt-get install flashplugin-nonfree

installiamo i driver intel in modo di migliorare le prestazioni grafiche.

sudo apt-get install 915resolution

non ho ancora provato le web ma credo che funzioni.












3 commenti:

Renato ha detto...

Ciao, scusa una domanda e per far funzionare i tasti Fn in particolare quello che abilita e disabilita la WiFi cioè Fn + F2 come si può fare ...?
Grazie Renato

santo vasta ha detto...

da dove ho scaricato lo script viene indicato che funzioni.

ora guardo.

ciao

santo vasta ha detto...

i tasti funzione fn+f2 quello dello spegnimento della scheda wifi funzione pure quello della regolamentazione luminosità.

ti assicuro che funzionano perfettamente

prova.

ciao